Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
 
Primario Struttura Complessa di Chirurgia
Plastica e Ricostruttiva
Azienda Ospedaliera Nazionale di Alessandria
 
Iláseno da sempre Ŕ l'immagine che pi¨ esprime lo stato e la misura della femminilitÓ.

La sua storia passa dalle forme appena sbocciate della giovinezza alla sfrontatezza della maturità per finire alla morbida tenerezza della vecchiaia. La sua forma, il suo turgore stimolano pensieri erotici e materni che ci danno un senso di protezione e di piacere creando un’immagine di rara efficacia ed impatto emotivo.

Una donna con poco seno si sente meno “femmina” di una con un seno prorompente. Certo quello del seno, per molte donne, è diventato oggi un vero e proprio problema.
Una recente indagine ha mostrato che una donna su tre non è soddisfatta del proprio aspetto (io credo siano di più!), mentre la metà ha riferito che un seno prosperoso aumenta l’autostima, migliorando la percezione di sé.

Molte decidono di sottoporsi a questo intervento per soddisfare il desiderio di un seno più armonioso e sodo e per sentirsi più sicure di se stesse.
Potreste essere state soddisfatte del vostro seno nel passato ma non esserlo più oggi. Spesso, dopo una gravidanza, un dimagramento, o col passare del tempo, le mammelle perdono volume e la loro forma si modifica.

Oggi oltre alle tecniche per ridurre il seno, per sostenerlo e per aumentarlo con l’utilizzo di protesi si affianca la metodica della lipostruttura che consiste nell’aumentare ma soprattutto modellare il cono mammario sfruttando le proprietà del tessuto adiposo (grasso).

INTERVENTI SENO
 

 

 

 

 

 

 
I seni nuovi che si depredano hanno in quell'istante soave, che dura un minuto, un'inquietante e morbida consistenza d'avorio [...] sono la pi¨ elevata categoria di materia. .
(Ramˇn Gˇmez de la Serna)