Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
 
Primario Struttura Complessa di Chirurgia
Plastica e Ricostruttiva
Azienda Ospedaliera Nazionale di Alessandria
 
Foto Intervento
OTOPLASTICA

Le orecchie prominenti (ad ansa, a ventola), dette comunemente a “sventola” sono uno dei difetti estetici più frequenti. Possono interessare una o tutte e due le orecchie.

E’ indubbia la natura ereditaria, considerata l’incidenza che ricorre nello stesso nucleo familiare.
La causa è la mancata formazione della piega (antelice) che permette all’orecchio di restare accollato alla testa, od anche un eccessivo sviluppo della conca, cavità che delimita il meato (buco) acustico esterno.
Soprattutto i bambini, con innata capacità e sensibilità, riescono a cogliere negli altri il difetto che più da fastidio ed iniziano un martellamento costante con epiteti, nel nostro caso, tipo Dumbo, Aquilone, Radar …
Se il bimbo preso di mira ne soffre è consigliabile la correzione in periodo prescolare per evitargli le prese in giro (dai 5-6 anni in su).

E’ bene ricordare che la forma dell’orecchio non interferisce in alcun modo con la funzionalità dell’organo dell’udito.
Il problema delle orecchie a ventola è  squisitamente di natura estetica essendo un’alterazione dell’armonia nelle  linee del viso, ma sul piano dell’immagine può causare dei complessi importanti con la conseguente insoddisfazione del proprio aspetto.
Se dunque è questo il vostro cruccio, può essere risolto rapidamente.

 
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
 
PRIMA E DOPO
PRIMA E DOPO
INTERVENTO ALTRI INTERVENTI VISO

 

 

 

 

 

 

 
Se ti caro ascoltare, imparerai; se porgerai l'orecchio, sarai saggio.
(Siracide, Antico Testamento, II sec. a.c. )