Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
 
Primario Struttura Complessa di Chirurgia
Plastica e Ricostruttiva
Azienda Ospedaliera Nazionale di Alessandria
 
Foto Intervento
LIPOSUZIONE

Per liposuzione si intende la rimozione di accumuli adiposi con l’aspirazione mediante cannule (di vari diametri) collegate ad una apparecchiatura pneumatica o a siringa attraverso piccole incisioni cutanee.
Le localizzazioni dove più frequentemente possiamo avere un accumulo di grasso sono la regione trocanterica (culotte de cheval), cosce, fianchi, glutei, addome, faccia interna delle ginocchia, caviglie, regione sottomentoniera per quanto riguarda le donne, mentre nell’uomo gli eccessi adiposi sono più frequenti a livello dell’addome (maniglie dell’amore), della regione pettorale, dei fianchi, della regione epigastrica (addome superiore) e della regione sottomentoniera. Anche se il Paziente ideale è giovane, con accumuli di grasso ben localizzati, nessun eccesso di peso, cute elastica, trofica, senza ptosi cutanea (pelle flaccida), derma tonico ed assenza di cellulite, buoni risultati si ottengono anche in casi non strettamente compresi tra questi limiti così rigorosi.
L’importante è valutare molto attentamente ogni singolo caso, stabilendone i vantaggi ed anche gli eventuali svantaggi.

Chiariamo bene che la liposuzione:
- da sola non può essere utilizzata per il trattamento dell’obesità. Non fa perdere peso.
- non elimina la cellulite (termine improprio per Panniculopatia edemato fibro sclerotica)
- non rende la pelle liscia

L'intervento prevede l'introduzione della cannula da una piccolissima incisione (qualche millimetro) e con un movimento di va e vieni parallelo alle fasce muscolari nel contesto di vari tunnel sottocutanei si aspira il grasso. Tale intervento è finalizzato a migliorare la silhouette senza enormi sacrifici e se esso viene condotto sulla paziente giusta, e cioè con tutti i requisiti d'età, pelle, localizzazione del grasso, di regola ha risultati sempre molto soddisfacenti. Una buona preparazione dei tessuti ed un buon mantenimento dei risultati ottenuti dal chirurgo plastico sono determinanti per il risultato finale.

L'intervento può essere effettuato ambulatorialmente, in anestesia locale, con sedazione, in anestesia generale e ricovero a seconda della quantità di grasso da aspirare. La paziente può riprendere (con moderazione) le proprie normali attività già nei giorni successivi. A questa metodica si può associare una LIPOSTRUTTURA che utilizzando il grasso aspirato ci permette di correggere deficit, aumentare e modellare le zone che vogliamo trattare

 
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
PRIMA DOPO
 
PRIMA E DOPO
PRIMA E DOPO
INTERVENTO ALTRI INTERVENTI CORPO

 

 

 

 
Il corpo umano un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre.
(Ippocrate)